Skip to content Skip to navigation

Sezioni

Alcune cose importanti da sapere per chi è Modena nei giorni del concerto

 Se vai al concerto ...

Muoviti per tempo. I controlli per garantire la sicurezza degli spettatori possono determinare tempi lunghi per l'accesso ai 4 ingressi del parco. L'apertura degli ingressi è fissata ufficialmente per le 9.00, ma è probabile l'anticipo di qualche ora. Nebulizzatori, zone d'ombra e punti di ristoro allieteranno l'attesa.

Usa la bicicletta. La puoi lasciare nei portabici esistenti in città oppure al parco Novi Sad, sull’anello asfaltato, agganciata alle transenne che saranno appositamente predisposte. Il parcheggio non è custodito, utilizza la catena di sicurezza.
Vai a piedi. Ricorda che non potrai usare i mezzi pubblici. Il trasporto pubblico locale è sospeso in occasione del concerto. Visualizza l'ordinanza.
Se proprio devi usare l’auto, leggi il vademecum con i consigli per arrivare al concerto .

 Se vai a vedere il concerto sui maxi schermi di piazza Roma e piazza Grande …

Muoviti per tempo e collabora con il personale di controllo.  Per garantire la sicurezza degli spettatori il numero di persone che potranno accedere alle piazze sarà limitato. Anche gli ingressi alle piazze dalle vie laterali saranno presidiati.

Ricorda che non è consentito andare in giro con bottiglie di vetro o lattine. Visualizza l’ordinanza

Tieni presente che dalle ore 13 del 30 giugno alle ore 13 del 2 luglio non è consentito il consumo di bevande superalcoliche. Visualizza l’ordinanza

Vai a piedi o in bicicletta, ma ricorda che la bicicletta non può entrare nelle piazze. 

 Se resti in città, da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio ...

Muoviti a piedi o in bici. Per problemi di traffico è prevista la sospensione del trasporto pubblico dalle 21.00 di venerdì 30 giugno alle 14.00 di domenica 2 luglio su tutto il territorio comunale per l’impossibilità di garantire regolarità e sicurezza dei transiti.  Visualizza l'ordinanza

Se devi  assolutamente muoverti in auto, informati sui provvedimenti straordinari di modifica e sospensione della viabilità. Anche alcune  strade  distanti dalla zona del concerto sono interessate dai provvedimenti per garantire i servizi di emergenza.  Visualizza le ordinanze sulla viabilità

Ricorda che il casello Modena Nord subirà delle modifiche. Dalla mezzanotte di venerdì 30 giugno e fino alle 21.00 di sabato 1 luglio, il casello di Modena Nord potrà essere utilizzato solo dai veicoli provenienti da nord in uscita verso la città. Negli stessi giorni e orari non potrà quindi essere utilizzato per l'ingresso autostradale in uscita da Modena. Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio, in fase di deflusso dei veicoli dal concerto, il casello di Modena Nord sarà utilizzato solo in uscita dalla città.
Il casello di Modena Sud è aperto sia in entrata che in uscita

Se puoi, parcheggia l’auto in garage o in cortile e presta attenzione a eventuali divieti temporanei di sosta.  Visualizza le ordinanze sulla viabilità

Sei hai bisogno urgente di servizi socio-sanitari durante il week end puoi contattare il numero 059 5137370. Presidio socio sanitario per persone fragili, servizio attivo dalle ore 20.00 di venerdì 30 giugno fino alle ore 14.00 di domenica 2 luglio

Se hai bisogno di informazioni puoi contattare l’URP di Piazza Grande che resterà  aperto con i seguenti orari: venerdì 30 giugno dalle ore 9 alle ore 20.  Sabato 1 dalle ore 9 orario continuato anche durante la notte  fino alle ore 13 di domenica 2 luglio. Telefono 059 20312.

Leggi tutte le indicazioni per i modenesi pubblicate sul sito http://modenapark.comune.modena.it/  

 Se vai via dalla città in occasione del concerto …

Anticipa se puoi la partenza in auto, già da venerdì 30 giugno ci potrebbero essere forti congestioni alla circolazione.

Lascia l’auto che non usi in garage o in cortile. Se non è possibile, parcheggiala a una conveniente distanza dalla cornice dell’evento e al di fuori dell’area di sospensione della circolazione.  Presta attenzione a eventuali divieti temporanei di sosta.  Visualizza le ordinanze sulla viabilità